Girl power! Buon 8 marzo con le piccole grandi donne dei nostri libri

Girl power! Buon 8 marzo con le piccole grandi donne dei nostri libri

Vogliamo festeggiare l’8 marzo insieme alle protagoniste indimenticabili dei nostri libri più amati! Coraggiose, indipendenti, originali e fuori dagli schemi, le pink ladies del Castoro sono nei nostri cuori ed è proprio a loro e a tutte quelle come loro, nel mondo, che dedichiamo questa festa. E che lo sia ogni giorno!

immagine per post 8marzo_4Il coraggio è una delle qualità che meglio rappresenta le nostre amate eroine di carta: che dire di Charlotte Doyle, che da perfetta signorina di buona famiglia diventa una combattente pronta a tutto pur di salvarsi, vivendo un’avventura indimenticabile su un galeone nel bel mezzo dell’oceano? Una grande forza d’animo ha anche Masha, la protagonista del romanzo Un elefante nella stanza: quella forza d’animo ed etica innata che ti impedisce di voltare lo sguardo dall’altra parte di fronte a un’ingiustizia. Iris (Le stelle brillano su Roma) sa che tocca a lei proteggere sua madre quando una minaccia piomba dal passato, pronta a distruggere tutto il suo mondo: correrà molti rischi, ma è più forte di lei e ne varrà la pena. E poi c’è Agata De Gotici sempre in cerca di un’avventura da vivere insieme ai suoi amici del Club della Soffitta: bellissima, coraggiosa e intraprendente! Un po’ come la nostra amata Ottoline, che vive da sola e se la cava benissimo, sempre alle prese con qualche mistero da risolvere. Anche per andarsene in giro per la propria casa immersa nell’oscurità serve una certa temerarietà! È il caso di Talla, la dolce protagonista dell’albo Piccolo buio: ci vuole coraggio per superare le proprie paure! E Nina (Il ciuccio di Nina) sa di certo come affrontare un lupo spaventoso: a testa alta e armata del suo inseparabile ciuccio!

tetine de nina22-23

Coraggiose, certo, e anche artiste piene di talento. Bianca (Io, la danza, le amiche e papà) ama la danza con tutto il suo cuore, sa che è quella la sua strada e, nonostante le mille difficoltà incontrate sul suo cammino, non ha intenzione di mollare.
rainaUn talento naturale per il disegno e un’ironia frizzante: è Raina Telgemeier, protagonista delle sue graphic novel autobiografiche Smile e Sorelle. Harriet (Geek girl), una geek da manuale, scopre di essere una perfetta modella: il suo mondo verrà stravolto, ma non potrà non seguire le sue inclinazioni. Forse non potrà considerarsi così piena di talento come le protagoniste appena descritte, ma Nikki Maxwell, la frana più amata dalle ragazzine, ne possiede uno tutto suo: cacciarsi nei guai, riuscendo però sempre a uscirne fuori con una risata e tanta simpatia!

immagine per post 8marzo_2Sensibilità e tanto cuore ha Flora, la “cinica” protagonista di Flora e Ulisse: prendersi cura dello scoiattolino che le ha sconvolto la vita con amore e tenerezza la porterà a sperare ancora, e a creare una magica trasformazione a catena attorno a sé, anche nel mondo granitico degli adulti che la circondano. Come succede anche a Viola, la protagonista di Questa sono io che non ha paura di scoprire una verità che potrebbe buttare all’aria tutto il suo mondo e l’intraprendente Sophie di In pericolo, pronta a tutto pur di sopravvivere con il suo bonobo: coraggiose, forti, piene di risorse nelle difficoltà, e con un cuore enorme. Anche Mary (Zorro nella neve) ha un sogno importante che le riempie il cuore, la passione per i cani guida le sue scelte senza titubanze, al di là dei progetti che gli adulti hanno su di lei.immagine per post 8marzo_3

Intelligentissime, furbe e sorprendenti: chi l’avrebbe mai detto cosa aveva in mente mamma Anatra (Non è una buona idea!) quando ha accettato l’invito a cena del lupo? Grandi donne, nel vero senso della parola, sono Jane Goodall, Dian Fossey e Biruté Galdikar, le scienziate protagoniste della graphic novel Primati. Mentre Tina è la dolcissima compagna d’avventure dell’elefante Reginald, divertente e sempre piena di sorprese!

Forti, intraprendenti, piene di fantasia e di determinazione. Sono così le protagoniste di storie altrettanto indimenticabili. Il loro è un vero Girl power! Buona festa a tutte, piccoli e grandi donne, ogni giorno!