Al Festival Tocatì con Robin, illustratore di “Margherita e Margherita”

Ora di inizio: 14.30
Data dell'evento: sab 14 set 2019

Al Festival Tocatì con Robin, illustratore di “Margherita e Margherita”

Direttamente dalla Francia arriva a Tocatì – Festival Internazionale dei Giochi in Strada, Robin, il grande illustratore del graphic novel Margherita e Margherita, scritto da Vincent Cuvellier per incontrare bambini e adulti in due appuntamenti in programma il 14 settembre alla Biblioteca Civica di Verona!◆ ore 14.30: LE MARGHERITE – LABORATORIO, Atelier di illustrazione per bambini.

Bambini e adulti sono invitati a partecipare a questo dialogo illustrato a disegni con Robin. Con questo nome d’arte Pascal Gindre ha firmato più di cento libri per l’infanzia e innumerevoli illustrazioni su riviste. Direttore artistico di Bayard Presse, spazia con disinvoltura tra l’illustrazione per i piccolissimi e il fumetto. Recentemente è uscito Margherita e Margherita (Il Castoro, testi di Vincent Cuvellier), singolare vicenda di due bambine che a distanza di un secolo si scambiano i ruoli e finiscono catapultate l’una nella vita dell’altra. In Francia è in preparazione un film, nelle sale nel 2020. Robin viene a Verona per la prima volta, ospite di Tocatì con la collaborazione di Alliance Française Verona.

◆ ore 16: IL TEMPO, LE COSE E LE EMOZIONI – CONFERENZA, Un incontro a più voci sul tema del cambiamento, nel tempo, degli oggetti di uso quotidiano, dei giochi, delle idee e principi che ispirano il mondo degli adulti e dei piccoli.

In Margherita e Margherita, (Il Castoro, testi di V. Cuvellier) Robin illustra lo straniamento di due ragazzine che si trovano a vivere l’una nei panni dell’altra, tra 1910 e 2010. Sono cambiati i rapporti con i genitori, gli oggetti d’uso, i principi che ispirano il mondo degli adulti e pure i modi di giocare. Ma anche le emozioni? Ne parliamo con Robin, con Luca Pollini, autore di Oggetti smarriti, piccolo catalogo delle cose perdute (Morellini), e con la psicologa Daniela Raccanello che spiega il mondo delle emozioni, e i suoi studi sulla possibilità di allenarle giocando.

In collaborazione con Libreria Farfilò!