Buona festa della donna! Un augurio speciale con le nostre protagoniste!

Buona festa della donna! Un augurio speciale con le nostre protagoniste!

Coraggiose, ironiche, originali, buffe, intraprendenti, intelligenti… in una parola: uniche! Sono le protagoniste dei nostri libri e vogliamo festeggiare l’8 marzo con loro, augurandovi una buona festa della donna!

Le nostre protagoniste sono, prima di tutto, intraprendenti e determinate a partire dalla piccola Nina, fiera e ostinata ad andare fino in fondo alle cose e a trovare la soluzione senza abbattersi! Autonome come Ottoline, che vive da sola in una grande casa, sempre pronta ad affrontare con coraggio e curiosità qualsiasi avventura, o come Priyanka che intraprende un viaggio da sola per conoscere le sue radici.

Oltre a essere emancipate, le nostre eroine sono anche molto coraggiose: c’è Angelica, sensibile, valorosa e decisa a vivere la grande avventura della scuola media, c’è Nikki, goffa, un po’ imbranata e divertente che non si abbatte di fronte a nulla, circondata da amiche che la amano così com’è! Anche Tina, buffa, entusiasta, precipitosa, burbera e adorabile, è un’amica preziosa per Reginald. Coraggiosa e piena di amore è Olivia (Come in un film) che dimostra inesauribili risorse di fantasia e immaginazione nel risolvere i problemi in famiglia.

Il talento è una delle qualità che contraddistingue le nostre protagoniste: da Matita, bambina divertente, creativa, vivace e inarrestabile a Raina (Smile e Sorelle), ironica e sincera, che racconta a matite la sua adolescenza o Callie (In Scena!), buffa, talentuosa e simpatica, che ama il mondo del teatro! Inventare significa anche progettare e lo sanno bene Lucy, Erin, Sophia, Maya e Leila, le protagoniste di Girls Who Code, diverse sotto ogni aspetto ma legate da una profonda amicizia e dalla passione per il coding e l’informatica!

Le nostre protagoniste ci piacciono perché sono forti, originali, libere… E a leggere le loro storie viene proprio da credere che la ricetta della felicità sia essere se stesse, coltivare amore e amicizie intorno e tanta originalità, ostinazione e immaginazione nella testa e nel cuore.
Il nostro augurio in fondo è racchiuso proprio nel titolo di un libro appena pubblicato: Sicura di te. Rischiare, sbagliare e vivere felice e imperfetta come sei! Non è forse questa una ricetta fantastica di benessere e serenità? Ricorda sempre che puoi essere ciò che vuoi e ciò che sei: fidati di te stessa. 
A te, ora, i nostri più sinceri auguri! Buona festa della donna… ogni giorno!