304
9788869661631
febbraio 2017
16.50
14x21 cm
Mara Pace

Il viaggio di Caden

Scheda del libro

Quando tocchi il fondo puoi solo risalire.
«Tormentoso, indimenticabile, e insieme un inno alla vita» ****ALA Booklist, starred review

Caden Bosch ha 15 anni ed è sempre stato un ragazzo estroverso, pieno di amici e di talento. Da qualche tempo però ha cominciato a sentirsi inquieto, a fare strani sogni e sentire sensazioni ossessive, maniacali, compulsive. Sempre più spesso si ritrova su un galeone che solca il mare alla volta della Fossa delle Marianne, tra tempeste e mostri marini che non riesce a controllare. Caden va in crisi, non distingue più reale e irreale. Da una parte si ritrova in ospedale, accanto al dottor Poirot e agli amici Hal, Carlyle, Skye e Callie. Dall’altra parte è combattuto tra la lealtà verso il capitano della nave e il fascino dell’ammutinamento. Il fondo della Fossa delle Marianne è sempre più vicino e Caden deve scegliere: lasciarsi andare o cominciare la risalita?

«Il viaggio di Caden non è in alcun modo un’opera di fantasia. I luoghi visitati da Caden sono fin troppo reali.  Una famiglia su tre negli Stati Uniti è colpita dallo spettro della malattia mentale. Lo so, perché la nostra famiglia è tra queste… La nostra speranza è che Il viaggio di Caden darà conforto a chi ci è passato, facendogli capire che non è solo»dalla nota dell’autore

 

Vincitore del National Book Award

Vincitore del Golden Kite Award 2016

«Shusterman fa un lavoro magistrale… L’intensità che si prova a vivere nella mente di Caden rende questo romanzo una lettura che toglie il fiato» – ****BCCB, starred review
«Questa immersione nel profondo conquisterà i lettori e offrirà molto di cui discutere» – ****School Library Journal
«Chiaramente scritto con amore, è un romanzo commovente; ma è anche divertente, con note di umorismo freddo e perspicace. Le illustrazioni di Brendan Shusterman, disegnate durante il periodo più intenso della sua malattia mentale, scuotono la storia con intensità» – ****The Horn Book
«Un’incursione nella schizofrenia che lascerà ai lettori una comprensione profonda di questa condizione» – ****Kirkus, starred review
«Un viaggio emozionante nell’oceano profondo della mente umana; spaventoso, delicato e potente. Semplicemente straordinario» – Laurie Halse Anderson, autrice di Speak. Le parole non dette