168
9788880334446
marzo 2008
12.50
Silvia Cavenaghi

L’isola delle balene

Scheda del libro

L’isola delle balene: vincitore del PREMIO NAZIONALE ”UN LIBRO PER L’AMBIENTE“ di Legambiente e La Nuova Ecologia, come “MIGLIOR LIBRO DI NARRATIVA 2010”

Dal genio di Michal Morpurgo, un romanzo per ragazzi che educa all’amore e al rispetto per il mondo e la vita, senza pregiudizi e condizionamenti
Prendete uno tra i più amati e importanti scrittori per ragazzi di oggi e, affidata alla sua straordinaria penna, una storia indimenticabile, ricca di mistero e avventura, con risvolti di grande attualità. Il risultato è un romanzo avvincente, di grande fascino e valore letterario che si legge d’un fiato, lasciandosi catturare dalle avventure di Gracie e Daniel, i due giovani e coraggiosi protagonisti, e di un oscuro ed eccentrico vecchio che si unirà loro per fare luce sul mistero di un’isola maledetta e per compiere una difficile ma irrinunciabile missione: fermare la mattanza di tante balene indifese. E con esse molto di più. Dal romanzo è stato tratto il film Quando vennero le balene.

SINOSSI: Nel 1914 nelle isole Scilly, sulla costa della Cornovaglia, due ragazzini, Gracie e Daniel, fanno amicizia con il Migratore, personaggio solitario, sempre vestito con una mantella e un cappello nero, al quale sarebbe proibito avvicinarsi. Insieme all’eccentrico vecchio, Gracie e Daniel cercano di fermare gli isolani, che partecipano in massa alla mattanza delle balene narvalo arenate sulla spiaggia. Anni prima la stessa azione portò alla morte tutti gli abitanti di Samson, il vicino isolotto, che la gente crede maledetto.